C’è una relazione tra Purpose e motivazione?

18 03 2024 | Blog, Team

Il senso di engagement è strettamente connesso al Purpose, la bussola che guida le persone ogni giorno. E permette di rafforzare il senso di appartenenza all’interno del sistema azienda e di esprimere al meglio il proprio potenziale.

Il Purpose è il motivo per cui un’azienda esiste. È la stella polare che guida la rotta dell’intera organizzazione. È la risposta alla domanda “Qual è lo scopo ultimo di quello che facciamo?” o “Perché facciamo quello che facciamo?”. Conoscere la propria ragione d’essere consente ad un’organizzazione di comprendere se ciò che si sta facendo corrisponde ai propri obiettivi. Al Purpose sono strettamente collegati anche i valori dell’azienda e il modo in cui questi si traducono nelle sue decisioni strategiche. Avere un Purpose permette quindi a chi guida l’azienda di ideare diversificazioni di prodotto, nuove business unit, e di prendere decisioni su partnership, collaborazioni, acquisizioni e fusioni, che hanno un significato nel lungo periodo.

LE NUOVE GENERAZIONI RICERCANO DI UNO SCOPO

Oggi viviamo infatti una società molto labile dove i giovani sono demotivati, non hanno una bussola e spesso vogliano cambiare lavoro perché non si sentano parte dell’organizzazione e non riescono a individuare uno scopo reale e autentico. La generazione Z ha sicuramente richieste ed esigenze diverse, ma il compito dell’azienda è prendere consapevolezza di questa mancanza: il Purpose. Sono infatti le persone a chiedere che le aziende cambino il loro modo di lavorare e che si dotino di uno scopo più ampio, che parlino di valori, di qualcosa che va oltre al profitto.

GLI EFFETTI POSITIVI

Domande come “Qual è il tuo scopo?” o “Quale impronta vorresti lasciare nel mondo?” non sono infatti da porre e da porsi solo quando si è giovani, ma dovrebbero guidare ogni momento della propria esistenza. Ancor di più in un periodo delicato come quello che stiamo vivendo, contrassegnato da una costante incertezza. Le persone che si sentono parte di un progetto importante che lascia segni tangibili nella società in cui vivono e operano diventa un motore di motivazione fondamentale, che si porta dietro, in modo quasi naturale, voglia di fare, determinazione e senso di appartenenza.

CREARE VALORE PER SÉ STESSI E L’AZIENDA

Il Purpose è quindi una necessità strategica per le aziende. Fornisce una fondazione solida su cui costruire un futuro sostenibile e un’identità aziendale solida. Le aziende che abbracciano il loro “scopo” e lo integrano nella loro trasformazione non solo eccelleranno nel business, ma contribuiranno anche a costruire un mondo migliore. È infatti dimostrato che quando le persone sono agganciate al Purpose, a qualcosa in cui credono, e capiscono che il senso della loro fatica ha l’obiettivo di generare valore per loro stessi e per il mondo, riescono a esprimere al meglio il potenziale dell’azienda.  ll Purpose è il vero motore per creare un reale engagement.

Condividi l’articolo:

EBOOK 
GRATUITO

I 7 passaggi chiave di questo nuovo mondo per sviluppare il potenziale della tua azienda

Come fare a recuperare la passione, il vero motore del fare impresa? Ecco 7 passaggi fondamentali sui quali puoi lavorare da subito. L’obiettivo è che tu possa superare l’emergenza della crisi e stimolarti a guardare avanti per essere nuovo in questo nuovo mondo.

Articoli correlati